A Mazara del Vallo per parlare di Blue Economy e Africa

Ci saranno anche Africa e Affari e InfoAfrica alla quinta edizione (5-9 ottobre 2016) della manifestazione Blue Sea Land-Expo dei Distretti agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medio Oriente. Ospitata a Mazara del Vallo, la manifestazione dà risalto alla Blue Economy come modello di crescita secondo principi di sostenibilità e responsabilità.

Nei giorni dell’Expo Mazara diventerà un laboratorio che sintetizza tutti i campi di applicazione della blue economy attraverso incontri scientifici e sulle innovazioni tecnologiche, laboratori del gusto, eventi interreligiosi e interculturali e spettacoli nella casbah di Mazara del Vallo, dove convivono da decenni italiani, maghrebini, slavi e africani.

La manifestazione siciliana vedrà la  presenza di rappresentanti di tutto il Bacino mediterraneo e dell’Africa subsahariana ed è organizzata dal Distretto produttivo della pesca di Mazara del Vallo con il patrocinio Patrocinato della Regione Sicilia e dei ministeri delle Politiche agricole alimentari e forestali, degli Affari esteri e dello Sviluppo economico.

“Quest’anno Blue Sea Land promuoverà il modello del Cluster dei distretti agroalimentari e la Blue Economy, strumenti necessari per prevenire lo spreco degli alimenti e per salvaguardare le risorse naturali a partire dall’acqua”: ha detto il presidente del Distretto produttivo della pesca di Mazara del Vallo, Giovanni Tumbiolo.